Zusammenleben

A nome di 14 denuncianti, corredata da due firme, sul trattamento dei richiedenti asilo in Bulgaria 

O. M.
Petition is directed to
Petitionsausschuss des Europäischen Parlaments
30 Supporters 30 in Europäische Union
0% from 1.000.000 for quorum
  1. Launched September 2019
  2. Time remaining 2 days
  3. Submission
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

Dies ist eine Online-Petition of the European Parliament. If you click "sign", you will get forwarded to get registered with the website of of the European Parliament:

Sign

Il firmatario presenta la petizione a nome di un gruppo di richiedenti asilo afghani che sono passati per campi di detenzione chiusi e/o aperti in Bulgaria. Tali richiedenti asilo sarebbero stati maltrattati e costretti a fornire le loro impronte digitali in questo paese, il che, a loro avviso, costituisce una pratica illecita in quanto, così facendo, sono di fatto considerati richiedenti asilo in Bulgaria contro la loro volontà. A tal proposito il firmatario cita il regolamento Dublino 604/2013/UE che stabilisce il paese responsabile per l'esame della richiesta di asilo. Tutti costoro riferiscono di condizioni detentive degradanti: trattamento disumano da parte dei servizi di sicurezza e delle guardie, assenza di un interprete durante gli interrogatori, carenza di cibo, condizioni sanitarie inesistenti, e addirittura presunti omicidi commessi dalle guardie nei campi di detenzione chiusi.

Thank you for your support, O. M.

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now

openPetition international