Umwelt

Corredata di 14484 firme, sulla concessione di licenze edilizie per costruzioni lungo la costa del Mar Nero in Bulgaria che metterebbero in pericolo le aree protette  

Валери Стойков
Petition is directed to
Petitionsausschuss des Europäischen Parlaments
6 Supporters 6 in Europäische Union
0% from 1.000.000 for quorum
  1. Launched September 2019
  2. Collection yet 5 months
  3. Submission
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

Dies ist eine Online-Petition of the European Parliament. If you click "sign", you will get forwarded to get registered with the website of of the European Parliament:

Sign

Il firmatario sostiene che la concessione di licenze edilizie per un grande progetto imprenditoriale sulla linea costiera del Mar Nero (Irakli, St Konstantin i Elena, Gradina, Alepu, Arapia, Coral, Sinemorets, Silistar) viola l'attuale regime di regolamentazione. Nel 2003, su disposizione del ministero dell'Ambiente e dell'acqua, la denominazione di area protetta, attribuita dal ministero stesso, è stata eliminata. Tale decisione ha facilitato gli interventi sui terreni, favorendo di conseguenza, anche le transazioni speculative sul territorio costiero. Le costruzioni in programma si troverebbero all'interno di due aree protette, nello specifico Natura 2000 e il complesso del Ropotamo, che offrono un habitat unico per gli uccelli migratori e alcune specie di piante molto rare. Secondo il firmatario, questi progetti edilizi lungo la costa del Mar Nero in Bulgaria sono incompatibili con i requisiti dell'Unione europea e rappresentano una palese violazione delle direttive ambientali (direttiva Habitat (92/43/CEE), direttiva sugli uccelli (2009/147/CE), direttiva sulla valutazione dell'impatto ambientale (2011/92/UE), direttiva sulla valutazione ambientale strategica (2001/42/EC)).

Thank you for your support, Валери Стойков

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now