Rechtstaatlichkeit

Sul presunto affidamento dei suoi figli senza il consenso dei genitori da parte delle autorità del Regno Unito 

E. P.
Petition is directed to
Petitionsausschuss des Europäischen Parlaments
0 Supporters 0 in Europäische Union
0% from 1.000.000 for quorum
  1. Launched September 2019
  2. Collection yet 5 months
  3. Submission
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

Dies ist eine Online-Petition of the European Parliament. If you click "sign", you will get forwarded to get registered with the website of of the European Parliament:

Sign

Il firmatario e sua moglie sono cittadini indiani residenti nel Regno Unito. Il firmatario denuncia che i suoi due figli minori sono stati portati via dai genitori in modo abusivo da parte dei servizi sociali (l'autorità locale) nel 2015. Il firmatario e sua moglie affermano che da allora non è stato loro permesso di vedere i propri figli o di parlare con loro al telefono. Nel frattempo, la moglie del firmatario, incinta del loro terzo figlio, ha lasciato il Regno Unito, in quanto temeva che le autorità potessero portarle via anche quest'ultimo figlio se fosse nato nel Regno Unito. Nel febbraio 2016, il tribunale della famiglia ha autorizzato l'autorità locale a dare in affidamento i figli del firmatario. Il ricorso del firmatario contro la decisione del tribunale della famiglia è stato rigettato, così come il suo tentativo di presentare il caso alla Corte suprema del Regno Unito. Sulla base degli articoli 8 e 6 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, il firmatario ha inviato una richiesta alla Corte europea dei diritti dell'uomo, la quale è stata dichiarata inammissibile poiché il reclamo è stato inviato troppo tardi.Il firmatario chiede al Parlamento di intervenire e di aiutare i suoi figli a essere rimpatriati nel loro paese d'origine e riuniti alla propria famiglia.

Thank you for your support, E. P.

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now