Sulla non conformità delle riforme giudiziarie polacche con il diritto dell'UE  

J. S.
Petition is directed to
Petitionsausschuss des Europäischen Parlaments
5 Supporters 5 in Europäische Union
1% from 500 for quorum
  1. Launched 25/02/2020
  2. Collection yet 11 months
  3. Submission
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

Dies ist eine Online-Petition of the European Parliament. If you click "sign", you will get forwarded to get registered with the website of of the European Parliament:

Sign

Il firmatario chiede alla Commissione europea di fermare le riforme giudiziarie che, nel corso degli ultimi due anni e mezzo, si stanno attuando in Polonia. A suo parere, le modifiche al sistema giudiziario introdotte dall'attuale governo sono contrarie al diritto dell'UE: la Corte costituzionale è stata resa, in pratica, incapace di agire e sussistono violazioni dei diritti e delle libertà fondamentali garantiti dall'articolo 3, paragrafo 3, TUE. Inoltre, la separazione dei poteri, lo Stato di diritto e il diritto a un equo processo sono minacciati dalla supremazia del potere esecutivo. Il firmatario fa riferimento all'articolo 47 della Carta dei diritti fondamentali e alla giurisprudenza della Corte di giustizia dell'Unione europea (causa C-64/16).

Thank you for your support, J. S.

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now