openPetition wird europäisch. Wenn Sie uns bei der Übersetzung der Plattform von Deutsch nach Deutsch helfen wollen, schreiben Sie uns.
close
Bild zur Petition mit dem Thema: Basta con un’educazione sessuale fuorviante! Basta con un’educazione sessuale fuorviante!
  • Von: Nicht öffentlich
  • An: Consiglio federale Alain Berset
  • Region: Schweiz mehr
    Kategorie: Bildung mehr
  • Status: Petitionsempfänger hat nicht reagiert.
    Sprache: Italienisch
  • Gescheitert
  • 11.920 Unterstützende
    8.034 in Schweiz
    Quorum für Schweiz (10.000) erreicht.

Basta con un’educazione sessuale fuorviante!

-

Deutsche Petition | Pétition en français

I firmatari chiedono al Consiglio federale di tener conto - nel rapporto d’esperti riguardo lo sviluppo sessuale del bambino e dell’adolescente - del parere di specialisti indipendenti dalla Fondazione Salute Sessuale Svizzera (SSS), specialisti che con motivazioni scientifiche non condividono le basi teoriche della SSS e i suoi supporti pedagogici distribuiti nelle scuole.

Chistians For Truth Unione Democratica Federale Human Life International (HLI) Svizzera Young and Precious Zukunft CH

Begründung:

Alla fine del 2014, il Consigliere nazionale ticinese Fabio Regazzi ha presentato un postulato che chiede al Consiglio federale di far valutare da uno studio scientifico indipendente le tesi ideologiche della Fondazione Salute Sessuale Svizzera (SSS). Questa fondazione, che detiene il monopolio dei titoli specialistici in pedagogia sessuale in Svizzera, è finanziata dalla Confederazione e fa parte della lobby internazionale a sostegno dell’educazione sessuale precoce (International Planned Parenthood Federation European Network; IPPF).

Il Parlamento ha accettato (con sorpresa) questo postulato. Tuttavia, affinché tale valutazione fondi su basi scientifiche, occorre che il Consiglio federale prenda in considerazione anche il parere di esperti critici nei confronti della fondazione SSS. Questi esperti sono numerosi e riconosciuti nel mondo accademico. Tra loro, il pediatra Remo Largo, il quale s’interroga sulla validità delle tesi difese dagli “standards OMS per l’educazione sessuale in Europa” secondo cui il bambino sarebbe un essere sessualmente attivo. Largo sostiene inoltre che sono appunto i "sedicenti esperti" ad attribuire in modo arbitrario e abusivo valenza sessuale al rapporto del bambino con il proprio corpo. Lo stesso psichiatra Christian Spaemann esprime un giudizio severo sugli standards OMS che ispirano la fondazione SSS, e che purtroppo determinano gran parte del programma scolastico in Romandia. Invece di prendere in conto del legame tra una sessualità basata sul desiderio ardente di avere una relazione stabile e quello di fondare una famiglia, gli standards OMS suggeriscono che non vi è « differenza di valore tra l’utilizzo di un sex toy nelle toilette di un treno e il rapporto sentimentale stabile e felice di due persone che condividono la loro vita ».

Im Namen aller Unterzeichner/innen.

Winterthur, 19.05.2015 (aktiv bis 18.08.2015)


Neuigkeiten

Liebe Unterstützer der Petition In Antwort auf die Einreichung der Petition „Schluss mit zweifelhafter Sexualpädagogik“ (12‘000 Unterschriften) hat uns der Bundesrat geantwortet, dass der geplante Expertenbericht zu den sexualpädagogischen Grundlagen ...

>>> Zu den Neuigkeiten


Debatte zur Petition

Noch kein PRO Argument.
>>> Schreiben Sie das erste PRO-Petition Argument

Noch kein CONTRA Argument.
>>> Schreiben Sie das erste CONTRA-Petition Argument



Petitionsverlauf

Woher kamen Unterstützer