Pro

What are arguments in favour of the petition?

Il progetto Fuss ha per me un' importanza fondamentale. Non si può criticare il fatto che ci siano malfunzionamenti quando in alcune scuole il sistema operativo è installato su macchine del 2006! E' invece apprezzabile che un O.S. come debian riesca a farle funzionare. Il progetto andrebbe invece supportato con adeguate risorse economiche evitando che un sigolo tecnico debba gestire l'assistenza su più istituti comprensivi. In questo modo, forse, le citate stampanti che non funzionano tornerebbero a stampare.
0 Counterarguments Reply with contra argument
    Economia Circolare
Il sistema gira ottimamente anche su hardware obsoleti. Si instaura un'economia circolare per la quale i pc dismessi dall'amministrazione pubblica, perchè non più utlizzabili con sistemi microsoft, possono essere riusati nellì'area didattica con il sistema Fuss (debian).
2 Counterarguments Show
    implicazioni sociali
Chi dispone di pochi mezzi, ma vuole imparare e acquisire competenze, può risparmiare 100 Euro per un pc con hardware identica e linux preinstallato. Fatto documentato da recenti acquisti per le scuole FUSS. Perciò le scuole dovrebbero informare sulla campagna "Transparent Hardware" e la Politica provinciale dovrebbe spingere il commercio a offrire questi pc.
Source: www.lugbz.org/open-letters/transparent-hardware/
2 Counterarguments Show

Contra

What are arguments against the petition?

Togliamo di mezzo il prima possibile questo Fuss per non destare sospetti, prima che sia troppo tardi, e ci costringa anche noi a seguire la strada del Free Software come succede in diversi altri campi e in molte zone del mondo... ... meglio che la gente non si faccia troppe domande... e continui a pagare tante tasse che noi poi possiamo sperperare come piace e pare
0 Counterarguments Reply with contra argument
... No meglio di no... adirittura, qualcuno potrebbe chiedersi come mai alla direzione della ripartizione informatica non troviamo un informatico? Oppure uno potrebbe anche pensare male e dire che all'assessorato all'informatica non ci vanno degli avvocati come Kompatscher e Deeg... ma forse sarebbe meglio puntare su un tecnico come lo era l'ex assesore all'informatico ingegner Bizzo...
0 Counterarguments Reply with contra argument
E sopratutto ci si chiederebbe come mai non si adotta il software libero ove possibile anche nella pubblica amministrazione? Visto che funziona bene e si risparmia anche denaro pubblico? Meglio di no, se la gente inizia a farsi troppe domande, potrebbero scoprire lo studio farlocco della ditta Alpin, fatto appositamente per giustificare spese di milioni di Euro da parte del Dirigente Kurt Pöhl per acquistare licenze Microsoft... con i vostrsi soldi...
0 Counterarguments Reply with contra argument
    no-fuss
perché usare FUSS che propio da 14 anni da problemi e tutti si lamentano, invece di provare usare altri prodotti open source sul mercato. in Germania cé SkoleLinux, Edubuntu, KmLinux, paedMl e vari altri. ed anche su Windows é possibile usare i programme open source!
2 Counterarguments Show
    approfittiamo dell'occasione
Scusate se vengo qui a, come si suol dire, rompere le uova nel paniere. Capisco che questa è una petizione per mantenere l'attuale stato delle cose, ma credo sia giusto renderla democratica e vedere anche l'altro lato della medaglia. Ho letto i commenti, ho letto le motivazioni e non ho niente da eccepire se non solamente una cosa: nessuno sta parlando male dell'open source, Free Software, di Linux etc. Il discorso è esclusivamente incentrato sull'utilizzo di FUSS nella didattica scolastica. [ a causa del limite caratteri continua qui: https://pastebin.com/P3yvaPNV ]
Source: Gruppo insegnanti
5 Counterarguments Show

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now