Health

Acconciatori ed Estetisti: “Lasciateci tornare a lavorare!”

Petition is directed to
Governo provinciale/statale
2.068 Supporters
Collection finished
  1. Launched 14/04/2020
  2. Collection finished
  3. Prepare submission
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

A causa del Coronavirus/Covid-19 ed in base al Decreto dell’11/3/2020 gli acconciatori e gli estetisti sono stati costretti a chiudere le proprie aziende in data 13 marzo 2020. In base a quanto annunciato dal Presidente del Consiglio Conte una riapertura non dovrebbe avvenire prima di metà/fine maggio 2020. In breve: gli estetisti e gli acconciatori rientrano tra le attività destinate a poter tornare operative per ultime. In questa situazione, la maggior parte delle aziende teme il peggio. Mancanza di liquidità, licenziamenti e timore di riuscire a sopravvivere: sono questi i problemi che spaventano maggiormente le operatrici e gli operatori economici del settore. Da quando non si lavora più è del resto venuta a mancare ogni tipo di entrata, mentre gli affitti e gli altri obblighi devono comunque essere rispettati. In gioco c’è insomma la sopravvivenza di numerose famiglie, mentre il lavoro nero continua a crescere.

Reason

Fateci tornare a lavorare! La nostra sopravvivenza, le nostre famiglie ed i nostri collaboratori lo chiedono! È da sempre che rispettiamo le norme igieniche e di sicurezza più rigorose, gli appuntamenti si svolgono individualmente, in modo tale da garantire un contatto sicuro tra noi ed i clienti. L’utilizzo di mascherine e guanti fa parte della nostra vita lavorativa quotidiana.

In alcuni casi il nostro lavoro è attualmente richiesto con urgenza. Si pensi all’ambito relativo alla cura dei piedi: al momento le persone anziane o disabili devono recarsi dal proprio medico di fiducia perché non sono più in grado di tagliarsi le unghie da sole.

Vi chiediamo di sottoscrivere qui per la ripresa dei lavori nei settori degli acconciatori e degli estetisti, in modo tale da garantire la sopravvivenza di numerose aziende in Alto Adige. Al contempo con questa petizione vogliamo anche combattere il lavoro nero.

Grazie per il vostro sostegno!

Thank you for your support, lvh.apa from BOLZANO
Question to the initiator

This petition has been translated into the following languages

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now